sabato 12 settembre 2020

San Pietro Vernotico. Invia a conoscenti e amici, mediante “messenger”, una richiesta di aiuto economico con allegata fotografia che lo ritrae con un cappio al collo, denunciato per procurato allarme.

I Carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, per procurato allarme, un 45enne del luogo. L’uomo, nella mattinata dell’11 settembre, ha inviato a conoscenti e amici, attraverso l’applicazione “messenger”, una richiesta di aiuto economico con allegata fotografia che lo ritraeva con un cappio al collo, inducendo una sua amica a contattare la citata Stazione Carabinieri.

I militari, intervenuti presso l’abitazione del 45enne, lo hanno trovato in buona salute intento a compiere atti di vita quotidiana, acclarando come lo stesso avesse pubblicato tale foto solo per ottenere del denaro per fare fronte a una sua presunta situazione debitoria e senza alcun reale intento suicida.
 
Si concluderanno il 30 settembre 2020 le ricerche archeologiche subacquee nell’insenatura di Torre Santa Sabina - ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it