Oria: ok ad antenna 5g nel centro abitato, il consiglio di stato ribalta la sentenza del tar

martedì 10 gennaio 2023
 

Il consiglio di stato ribalta una sentenza del TAR in primo grado, per l’installazione di un ripetitore  5G  nel centro abitato di Oria.

L’istanza al tribunale amministrativo regionale era stata promossa da un comitato di cittadini che si era costituito per opporsi all’installazione del ripetitore.

Il TAR di lecce aveva dato ragione ai promotori dell’azione bloccando l’attivazione dell’antenna, a questo punto la compagnia telefonica aveva fatto ricorso al consiglio di stato a Roma che ha ribaltato la sentenza di primo grado.

La sentenza costituirà  di fatto un precedente destinato a fare giurisprudenza, equiparando, tra l’altro, l’installazione di un ripetitore di una compagnia telefonica ad un’opera di urbanizzazione.

Altri articoli
BRINDISI - Nella mattinata di oggi, lunedì 20 maggio, presso la Sala della Colonna di Palazzo Granafei Nervegna, ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce