La Coppa del Mediterraneo di scherma U23 si terrà a Brindisi: la presentazione.

venerdì 31 marzo 2023

È stata presentata questa mattina a Roma nella sala dei Presidenti del CONI, la terza edizione della Coppa del Mediterraneo di Scherma U23 che si terrà a Brindisi dal 20 al 22 ottobre 2023.

È la più giovane tra le grandi manifestazioni del panorama schermistico internazionale e nasce sotto l'egida della Confederazione del Mediterraneo di Scherma, che unisce i Paesi del Bacino del Mare Nostrum ma si apre anche - con formula "a inviti" - ad altre Nazionali che nei primi due anni hanno mostrato grande interesse a partecipare.

Brindisi 2023 sarà la terza edizione della kermesse, le prime due sono state ospitate dalla città di Carrara. L'Italia in quanto Paese fondatore della Confederazione del Mediterraneo di Scherma ha inteso dare un forte impulso a una competizione che valorizza gli Under 23, un'importante categoria “cuscinetto” tra i Giovani (Under 20) e gli Assoluti.

Il Comitato organizzatore, costituito dalla Federazione Italiana Scherma, il Comune di Brindisi, l'Istituto comprensivo Commenda, Federalberghi, Confcommercio Brindisi e Lame Azzurre Maestri Zumbo Brindisi, ha avviato da novembre 2022 tutte le interlocuzioni con il territorio al fine di implementare un evento che non si limiterà a ospitare le gare sportive ma le utilizzerà con l’ambizione di costruire un percorso di valorizzazione dell’intero territorio brindisino e di confronto e contaminazione con le culture che si affacciano sul “Mare Nostrum”.

Da un lato l'importante gara internazionale e dall'altro una vetrina del territorio per le istituzioni e le aziende che metteranno in mostra il valore aggiunto che la provincia di Brindisi può vantare. Un luogo dove ispirarsi, in cui condividere progetti, opportunità di business e networking, attraverso uno spazio espositivo e workshop e testimonianze.

L'importante evento verrà allestito all'interno del bellissimo esempio di archeologia industriale rappresentato dal Capannone Ex Montecatini, affacciato sul porto di Brindisi in uno scenario di estrema suggestione e bellezza. Il bene diventerà per l’occasione "la casa del Mediterraneo" che sarà unita al centro di Brindisi con un sistema innovativo di logistica che prevede la realizzazione di una passerella galleggiante che coprirà circa 250 metri lineari di mare, divenendo un'attrazione nell'attrazione.

 

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce